Video istallazione, realizzata per la V Giornata Nazionale Parkinson 30 novembre 2013.
Riteniamo che opportune stimolazioni “ambientali” possano essere motivo di elaborazione interiore quindi di reazione alle rigide chiusure che talvolta si strutturano nel sistema uomo.
La video performance, costruita sul brano di Moby “why does my heart feel so bad”, mostra un uomo bloccato sotto un lenzuolo elastico, a simboleggiare la difficoltà di movimento imposta dal Parkinson. Attraverso stimolazioni esterne input (sensitivo-sensoriali e di reviviscenza) inviati da un soggetto esterno, l’uomo inizia una danza liberatoria.

Per saperne di più su “MoviMente”

Ferraiuolo S. (art director)
Nardone F. (performer)
Apisa K. (performer)
Di Sturco D. (film & editing)

Guarda anche:

LEMM in progress 2013 documentario realizzato per la V giornata nazionale Parkinson.
“Laboratorio espressivo MoviMente” promo del documentario sul LEMM 2012.